IL TERRITORIO EUROPEO

Il continente europeo ha una morfologia molto varia, notiamo infatti che i rilievi e le pianure hanno una distribuzione caratteristica: la fascia meridionale è prevalentemente montuosa, mentre quella orientale è pianeggiante; anche le regioni nord-occidentali sono perlopiù pianeggianti e con scarsi rilievi. Le principali catene montuose sono disposte secondo una linea trasversale che procede da ovest verso est, iniziano con i Pirenei, proseguono con le Alpi, gli Appennini, i Carpazi, i Balcani fino a giungere alla catena del Caucaso. Questa struttura complessa si spiega

con i diversi tempi di formazione del continente europeo avvenuto tramite differenti processi di corrugamento. L'Europa settentrionale è di origine antichissima mentre quella centro- meridionale è più recente. I vari fenomeni di glaciazione, uniti agli agenti atmosferici, hanno modellato in maniera differente i rilievi europei.